home LBC Giovani LBC GIOVANI: L’importanza del 17 NOVEMBRE

LBC GIOVANI: L’importanza del 17 NOVEMBRE

196
0
CONDIVIDI

LBC GIOVANI: L’importanza del 17 NOVEMBRE
La giornata di oggi rappresenta per noi giovani di Latina Bene Comune un’occasione importante per sostenere le cause che hanno mobilitato ieri tanti studenti e studentesse della nostra città, ma anche di tante altre città d’Italia e del mondo.
Vogliamo ricordare che la Giornata internazionale degli studenti è una ricorrenza che ogni anno coinvolge a livello internazionale moltissimi giovani che rivendicano il diritto allo studio e il diritto ad esprimersi. Ma la giornata di oggi non è solo lotta e rivendicazione ma è un momento per ricordare.

Perché ricordare il 17 Novembre?
In particolare perché il 17 novembre ricorre l’anniversario degli eccidi nazisti di studenti e professori cecoslovacchi che si opponevano all’occupazione nazista nel 1939. Nel 1939 tutti gli Istituti Superiori furono chiusi, più di mille studenti furono arrestati e deportati in campi di concentramento e 9 fra studenti e professori furono giustiziati senza processo. Il 17 novembre è stato dichiarato per la prima volta giornata internazionale degli studenti nel 1941 a Londra dal Consiglio internazionale degli studenti.

Il 17 novembre del 1973, durante la rivolta del Politecnico di Atene contro la “dittatura dei colonnelli”, un carrarmato abbatté i cancelli dell’Università travolgendo gli studenti che vi si erano arrampicati, ferendone parecchi anche in modo permanente. In seguito alla restaurazione della democrazia in Grecia il 17 novembre è diventato festa nazionale.

Inoltre, il 17 novembre del 1989 alcuni studenti cecoslovacchi organizzarono una manifestazione di massa per commemorare la “Giornata Internazionale degli Studenti” e per esprimere la loro contrarietà verso il partito comunista cecoslovacco, in quel momento in forte crisi anche a causa della recente caduta del Muro di Berlino avvenuta otto giorni prima. Durante la manifestazione molti studenti furono pestati dalle forze dell’ordine antisommossa che procurò un morto e la notte stessa gli studenti dichiarano uno sciopero. Questi eventi connessi al 17 novembre 1989 aiutarono l’avvio della “Rivoluzione di velluto” che portò alla distruzione del regime comunista cecoslovacco.

Ecco perché per noi il 17 Novembre è una giornata di memoria e di impegno che va ricordata affinché le idee di ieri possano continuare a vivere ancora oggi grazie ai tanti studenti che continuano a scendere nelle piazze d’Italia e d’Europa!

LBC Giovani