home News LBC LBC è contro la bocciatura dell’emendamento proposto a sostegno delle famiglie che...

LBC è contro la bocciatura dell’emendamento proposto a sostegno delle famiglie che si prendono cura dei minori orfani di madre vittime di femminicidio – il segretario Francesco Giri: “siamo per la tutela dei più deboli”

187
0
CONDIVIDI

È preoccupante la bocciatura, da parte della commissione bilancio della Camera, dell’emendamento proposto a sostegno delle famiglie che si prendono cura dei minori orfani di madre vittime di femminicidio.
In Italia dal 2000 al 2014 abbiamo avuto circa 1600 casi di orfani in seguito a violenza. Oggi le statistiche sono in aumento e non possiamo rimanere indifferenti.

Siamo per la tutela dei più deboli, per delle istituzioni che siano un riferimento ed un supporto per chi vive tragiche vicende umane. La sicurezza, obiettivo su cui facilmente si fanno roboanti proclami, non si può gestire pensando soltanto al consenso elettorale.

Forse, per alcuni, le dichiarazioni hanno maggior peso delle azioni concrete. Dichiarazioni con le quali si genera la percezione di un pericolo, anche se non supportato da dati di realtà, e si trascurano dei fatti sociali che riteniamo inquietanti.

La violenza di genere, in ogni sua espressione, fino al femminicidio, non è in alcun modo tollerabile. Le donne, ad oggi, sono ancora vittime di discriminazioni e violenze inaccettabili. È un aspetto di cultura sociale su cui non possiamo rimanere silenti. La Politica deve saper dare risposte di sostegno concreto e di vicinanza.

È vergognoso lasciare solo chi solo lo è già.

Latina Bene Comune e il segretario Lbc, Francesco Giri