home News LBC Nota del segretario Lbc Francesco Giri: “Da segretario di LBC ho ascoltato...

Nota del segretario Lbc Francesco Giri: “Da segretario di LBC ho ascoltato con molto interesse i discorsi di Pizzarotti e Pascucci, riconoscendo senza fatica alcuni tra gli elementi fondanti di LBC”

377
0
CONDIVIDI
Come LBC abbiamo accolto con estremo piacere l’iniziativa di Italia in Comune a Latina lo scorso venerdì 22 febbraio. Riconosciamo infatti che Italia in Comune, partito di cui il sindaco Damiano Coletta è vicepresidente, stia elaborando un percorso politico coerente con i temi e le sensibilità appartenenti a Latina Bene Comune.
“Da segretario di LBC – afferma Francesco Giri – ho ascoltato con molto interesse i discorsi di Pizzarotti e Pascucci, riconoscendo senza fatica alcuni tra gli elementi fondanti di LBC.
Ho sentito parlare di percorsi partecipativi, dell’emergenza occupazionale, di grandi opere, di ambiente e di diritti umani, nel pieno rispetto della natura complessa degli argomenti senza propagandistici tentativi di mercificare, vendendole, banali soluzioni.
Pertanto a convincerci oltre che il merito sulle prominenti questioni politiche è anche il metodo che Italia in Comune si propone di utilizzare ampiamente condiviso dall’organismo direttivo di LBC.
Ho inoltre particolarmente apprezzato – aggiunge il segretario LBC -i toni con cui è stata veicolata la proposta politica: riportare il dibattito pubblico su uno scenario di confronto senza istigazione all’odio è un dovere della buona politica.
In conclusione guardiamo con interesse a questo soggetto politico nazionale che mi sembra in linea con la proposta e con il tessuto che a Latina è rappresentato da LBC.
Siamo certi dell’impegno totale e reale del sindaco Coletta nei confronti della comunità che rappresenta, non ravvisando impedimenti o contraddizioni rispetto al ruolo in Italia in Comune”.
Latina Bene Comune e il segretario Francesco Giri