home Gruppo Consiliare Replica ai consiglieri Coluzzi su Rio Martino e Valletta sulla ztl

Replica ai consiglieri Coluzzi su Rio Martino e Valletta sulla ztl

122
0
CONDIVIDI
L’impegno dell’amministrazione comunale di Latina sulla questione del porto-canale di Rio Martino non si è mai spento. Lo dovrebbe ben sapere il consigliere Coluzzi, visto che sono stati effettuati consigli comunali e question time sul tema. Dovrebbe saperlo anche perché il sindaco in prima persona si è recato più volte in Regione per cercare una soluzione.

Domani pomeriggio, 31 ottobre, sarà anche a Borgo Grappa per incontrare i cittadini: sarà un’altra occasione di confronto e per spiegare cosa sta succedendo su questo e altri temi. E non mancheranno altre occasioni di confronto in Consiglio.

Sebbene le competenze non siano in capo al Comune, l’amministrazione si è comunque fatta carico della questione Rio Martino, che riguarda un importante settore economico della città.

Quello che sappiamo è che dovrebbe essere fatta una manifestazione di interesse per la gestione del porto-canale, che comprenda anche le opere accessorie mancanti, in modo che possa finalmente ripartire. Il Comune di Latina, insieme a quello di Sabaudia, è riuscito ad ottenere dalla Provincia di Latina una conferenza dei servizi, perché desse un parere motivato su una richiesta di concessione provvisoria per un punto di ormeggio a Rio Martino, nelle more dell’eventuale manifestazione di interesse. La conferenza dei servizi si è conclusa alcuni giorni fa e se ne attende l’esito.

Riguardo al dragaggio, la competenza è esclusivamente regionale, ma se n’è fatta carico la Provincia con l’accordo di tutti gli enti interessati.

Una replica è doverosa anche nei confronti del consigliere Valletta, che ringraziamo per la segnalazione sui varchi della ztl. Tuttavia l’amministrazione era già a conoscenza della questione, pertanto già nei giorni scorsi – in collaborazione la polizia locale – si è intervenuti per sistemare gli avvisi luminosi.