home Damiano Coletta In commissione toponomastica la proposta: intitolare i giardini pubblici a Falcone e...

In commissione toponomastica la proposta: intitolare i giardini pubblici a Falcone e Borsellino

4826
0
CONDIVIDI

Ieri, martedi 23 maggio,  nella sede di Latina Bene Comune,  in occasione del 25* anniversario della strage di Capaci,  abbiamo voluto ricordare il valore della lotta alla mafia e il dovere di portare avanti la memoria, come atto di speranza nei confronti del nostro Paese.

Il Sindaco Coletta  ha espresso il desiderio, condiviso da LBC, che ci fosse un luogo intitolato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino- “So che esiste una scuola a loro dedicata, a Borgo Faiti, – ha esordito Damiano Coletta – però mi piacerebbe che ci fosse un luogo deputato alla memoria che dovremmo riuscire a tramandare alle nuove generazioni, e dovrebbe trovarsi al centro della città, perciò vi posso dire che domani in commissione toponomastica i consiglieri lbc porteranno la proposta di intitolare i giardini pubblici a Falcone e Borsellino”.

L’intitolazione di un giardino pubblico alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino è qualcosa che non ha niente a che fare con l’essere di destra e con l’essere di sinistra, è semplicemente il riconoscimento di chi ha onorato con disciplina ciò che è scritto nella Costituzione della Repubblica Italiana, che è diventato eroe facendo il proprio mestiere onestamente.

Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l’essenza della dignità umana (Giovanni Falcone)