home Segretario Nota del segretario Pietro Gava

Nota del segretario Pietro Gava

3062
0
CONDIVIDI

“Che io sappia, sino ad oggi, nessun esponente Lbc è ricorso alla querela nei tre mesi di tempo in molti casi previsti dalla legge.

Ciò non significa che dal nostro punto di vista non ravvisiamo informazioni omesse o distorte sul nostro operato. Su questo dobbiamo tutelarci prima di tutto con il nostro impegno.

Non ci interessa ricorrere alle minacce di sporgere querela alla stampa, purtroppo non assenti nella nostra storia locale. Un giornalista si può criticare, tale dissenso non deve sfociare in comportamenti offensivi”.

Pietro Gava, segretario LBC