home News DEFINANZIATO IL PROGETTO DELLA CICLABILE DELLE AUTOLINEE

DEFINANZIATO IL PROGETTO DELLA CICLABILE DELLE AUTOLINEE

316
0
CONDIVIDI

Una seduta della commissione Trasporti, Turismo e Marina è stata richiesta ufficialmente dal capogruppo di Lbc Dario Bellini. Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha infatti de finanziato il progetto esecutivo della pista ciclabile L1, che avrebbe dovuto congiungere le autolinee all’ospedale Goretti e alle facoltà universitarie di Medicina e Ingegneria. “Un progetto – spiega il consigliere Bellini – sul quale l’assessore Di Cocco aveva dichiarato di aver scongiurato il definanziamento. Che invece, puntualmente, è arrivato. Presentava una criticità è vero, perché i progettisti non si erano accorti che la pista passa per circa 80 metri, dei suoi oltre 4km, su un marciapiede che non è pubblico ma è di proprietà di un condominio e comunque ad uso pubblico. Si trattava di un errore emerso già in concomitanza con l’avvio del commissariamento del Comune e che l’attuale amministrazione in 10 mesi non ha saputo risolvere. Tutto questo ci preoccupa non poco, perché è indice dello scarso interesse che questa maggioranza dimostra verso tutte le politiche di mobilità sostenibile e che fa il paio con le decisioni prese sull’isola pedonale e sulla cancellazione di una parte della pista ciclabile che ricade nel cuore della città”.

Per questa ragione, nella stessa richiesta di commissione alla presenza dell’assessore di riferimento, Lbc chiede di discutere anche lo stato dell’arte della realizzazione della pista ciclabile di viale Mazzini e della zona 30, con l’obiettivo di fare il punto sull’affidamento dei lavori e i tempi di realizzazione.