home News LBC PARLIAMO DI PARTECIPAZIONE: L’INCONTRO ORGANIZZATO DA LBC

PARLIAMO DI PARTECIPAZIONE: L’INCONTRO ORGANIZZATO DA LBC

165
0
CONDIVIDI

Lo strumento della partecipazione al centro di un incontro voluto dal movimento Latina Bene Comune. L’evento, in programma giovedì 20 giugno nella sede di Lbc di via Cattaneo 5, è aperto a tutte le cittadine e i cittadini ed è organizzato dal tavolo Partecipazione e Territorio, con la referente Emanuela Leonelli e la coordinatrice del Consiglio generale Patrizia Ferrari.

A partire dalle migliori esperienze realizzate e consolidate sul territorio nel corso della passata amministrazione, l’intento è quello di spiegare l’importanza di questo fondamentale strumento che rende partecipi e protagonisti i cittadini nell’amministrazione dei beni comuni e nella vita di comunità. Il punto dunque sarà fatto con i referenti dei numerosi patti di collaborazione, semplici e complessi, attivati negli anni passati in città e nei borghi, ad esempio al parco San Marco, a Latina Scalo, a Borgo Carso e Borgo Podgora. Fra gli ospiti l’ex assessora del Comune Cristina Leggio, che fa parte del consiglio direttivo di Labsus – laboratorio per la sussidiarietà che si occupa appunto di partecipazione e amministrazione condivisa, e che per prima ha introdotto nel Comune di Latina questo strumento di cittadinanza attiva, oggi presente in 300 comuni italiani e dallo scorso novembre anche a Roma, durante la passata consiliatura guidata dall’ex sindaco Damiano Coletta.

Durante l’incontro sarà proiettato un video che illustra la realizzazione e gli obiettivi dei patti di collaborazione e saranno raccontate le esperienze realizzate fino a questo momento a Latina, analizzandone di volta in volta le criticità, i vantaggi e i benefici portati sul territorio.

Un focus sarà però anche dedicato al presente e alle difficoltà attuali legate al fatto che non esiste una specifica delega alla partecipazione e non ci sono al momento referenti per i patti di collaborazione all’interno dell’amministrazione comunale.