home News BENESSERE BENE COMUNE

BENESSERE BENE COMUNE

229
0
CONDIVIDI

Conversazioni su salute, prevenzioni, stili di vita, cura
24- 25 febbraio 2024
via Cattaneo 5 a Latina

“Benessere bene comune” è il titolo di due incontri organizzati dal movimento Lbc sul tema della sanità. Un incontro aperto a tutte e tutti, in programma sabato 24 e domenica 25 febbraio dalle 10 alle 13 nella sede di via Cattaneo 5, a Latina. Saranno conversazioni su salute, prevenzione, cura e stili di vita che vedranno impegnati medici specialisti e anche infermieri e sindacalisti.

“Il benessere è molto più di una mera assenza di patologie – spiegano Elettra Ortu La Barbera, ematologa e segretaria del movimento, e Damiano Coletta, cardiologo, ex sindaco e attuale consigliere comunale – E’ un bene comune che deve essere accessibile a tutte e a tutti, indipendente dalle condizioni socioeconomiche e geografiche. La salute è un diritto garantito e sancito dall’articolo 32 della nostra Costituzione, eppure i dati sulla migrazione sanitaria nel nostro Paese sono allarmanti perché continuano ad essere profondamente distanti le condizioni sanitarie tra il Sud e il Nord e diverse le speranze di vita della popolazione. Secondo il recente rapporto Svimez, realizzato con Save The Children, l’Italia è divisa in due, con il risultato che chi vive nelle regioni del Nord può scoprire una patologia in anticipo e curarsi meglio rispetto a chi vive nelle regioni del meridione. La sanità sconta poi problemi ormai cronici e complessi, a partire dalla carenza di personale negli ospedali, da tagli e disincentivi a scapito della tutela della sanità pubblica e dell’offerta ai pazienti. Le liste d’attesa restano poi un problema irrisolto ovunque, non risparmiano neanche la nostra provincia e rischiano di creare un divario drammatico tra chi può ricorrere alle cure private e chi non ha risorse sufficienti per farlo”.

 La giornata di sabato si aprirà alle 10 con l’intervento di Elettra Ortu La Barbera, segretaria del movimento ed ematologa, che parlerà di One health,  il legame indissolubile tra salute umana e ambiente. A seguire, le consigliere comunali Loretta Isotton e Floriana Coletta, ginecologa e psichiatra, affronteranno rispettivamente i temi della menopausa e della prevenzione dei tumori femminili e della prevenzione del disagio psichico. Alle 11,30 è previsto l’intervento sul disagio generale da parte della psicologa Sandra Siviero , mentre chiude l’incontro Damiano Coletta, cardiologo, ex sindaco e consigliere comunale di Lbc, che parlerà del concetto di benessere come bene comune.

La giornata di domenica, con l’intervento di Elettra Ortu La Barbera, sarà dedicata alle sfide della sanità nel 2024. Alle 10,30 la dottoressa Gabriella Monteforte si occuperà invece di patologie tempo dipendenti e prevenzione, mentre Tommasina Giuliani, infermiera professionale affronterà il tema del ruolo dell’infermiere moderno. Nella stessa mattinata, a seguire, sono poi in programma gli interventi del sindacalista di Pierino Ricci, sul servizio sanitario nazionale, e di Damiano Coletta su medicina territoriale e telemedicina per un sistema sanitario più equo e sostenibile.