home News LBC Lbc raddoppia gli iscritti ed incontra i soci: “Avanti con i nostri...

Lbc raddoppia gli iscritti ed incontra i soci: “Avanti con i nostri valori”

311
0
CONDIVIDI

Latina Bene Comune, a due mesi dalle elezioni amministrative, incontra i propri soci per programmare il futuro della città. Le iscrizioni al movimento, più che raddoppiate rispetto a 12 mesi fa, proseguono a gonfie vele. “Tutta questa adesione è testimonianza – riporta la Segretaria Elettra Ortu La Barbera – di come LBC sia diventata, negli anni, una sponda valida per chi desidera impegnarsi a livello civico e politico. L’obiettivo è insistere su questa strada, migliorando sempre di più il radicamento sul territorio”.

Riparte proprio dai territori l’azione locale di LBC, che vuole fare dell’ascolto e della proposta mossa su impulso della base, il proprio punto di forza in vista della ripresa economica e sociale di Latina: incontri, tavoli tematici, vertici con le realtà associative ed un coinvolgimento sempre più spinto dei giovani. È questo l’indirizzo emerso in seno all’assemblea dei soci, nonché la linea che ispirerà i prossimi mesi, nei quali LBC inizierà a gettare le basi per una fase congressuale volta a rendere sempre più diretto il filo tra città e Movimento. Una fase di progettazione nuova, nella quale verrà utilizzato il metodo partecipativo: uno strumento che, nel tentativo di convogliare e coinvolgere tutti i soci, caratterizza e dà valore al Movimento.

“Un movimento vivo – continua Ortu La Barbera – è quello che riesce ad ascoltare, analizzare le criticità ed a rimodularsi in base alla situazione attuale. La rappresentatività espressa in Comune dal Movimento, è molto ridotta rispetto al precedente mandato, ma questo deve ispirarci e farci capire che bisogna lavorare in coalizione per il bene della città. Solo così possiamo aggregare energie positive senza perdere di vista il bene comune. In tal senso, il nostro ruolo politico diventa più importante che mai. Da parte nostra non mancheranno i fondamenti che hanno ispirato gli ultimi 5 anni: pluralità, partecipazione, inclusività, solidarietà. I valori ed i temi, continueranno a prevalere sulle ideologie”.

Ha presenziato, ovviamente, il Sindaco Damiano Coletta, il quale nel presentare l’attuale scenario politico ha dichiarato di auspicare “Un rapido avvio dei progetti, una volta presentate le linee di mandato (nel consiglio comunale del prossimo 20 dicembre, ndr), per il rilancio della città”.