home News LBC LBC si ristruttura. Ecco la squadra della segretaria Elettra Ortu La Barbera

LBC si ristruttura. Ecco la squadra della segretaria Elettra Ortu La Barbera

156
0
CONDIVIDI
Elettra Ortu La Barbera

Lo scorso dicembre Latina Bene Comune ha eletto la sua nuova segretaria politica, che è Elettra Ortu La Barbera. Questi mesi sono stati molto importanti e hanno dato nuovo impulso e slancio al movimento. LBC è oggi completamente ristrutturata al suo interno e sono state chiuse, nelle ultime settimane, le deleghe all’interno della nuova segreteria, con nuovi e vecchi equilibri che sono andati a rafforzarla.

Elettra Ortu La Barbera è il riferimento politico del movimento ed è oggi affiancata da una squadra ancora più consapevole dell’importante ruolo di LBC nella città e nell’amministrazione, con un coordinamento preciso e puntuale.
“Importante ed utile per la strutturazione della segreteria è stato – afferma la segretaria di LBC – lo studio di un gruppo di ragazzi dell’università Bocconi di Milano. Gli studenti hanno fatto una ricerca sulla gestione del movimento ed hanno dato importanti suggerimenti che in parte sono stati attuati. Ci siamo messi in gioco, ci siamo fatti studiare volentieri da persone che non sapevano nulla di noi ed abbiamo raccolto le proposte che ci sembravano più interessanti ed attuabili. Quindi un grazie anche, come sempre, ai giovani che LBC ha da sempre come motore e spinta positiva”.

I ruoli nella segreteria

Vice segretario del movimento è Patrizio Porcelli, che con Ortu La Barbera condivide le funzioni di coordinamento politico. È anche la persona che, in questo momento di campagna elettorale, si sta occupando della creazione delle liste elettorali collegate a LBC.
Sempre per quel che riguarda la campagna elettorale, c’è Rita Di Rosa che è responsabile del programma: sta aggregando e coordinando le varie aree del programma di LBC ed è anche la coordinatrice dei tavoli per il programma di coalizione.
A Floriana Coletta il compito di coordinamento del gruppo comunicazione.

Coordinatrice di segreteria è Antonietta Coletta. Ha un ruolo molto importante nel movimento, perché si occupa di gestire i rapporti con i soci, riceve tutti gli input, gestisce le adesioni e le informazioni che arrivano dalla cittadinanza.

Contatto privilegiato con i territori è Massimo Ferrari, che è appunto referente dei comitati territoriali e che si occupa del loro coordinamento. Tali comitati sono formati da persone che fanno riferimento a LBC ma anche da esterni, che semplicemente hanno voglia di darsi da fare in maniera attiva per il territorio in cui vivono. È il contatto della società con il movimento stesso.

C’è Marino Sabatino, che è il presidente vicario del movimento. Lui è stato la persona che ha portato alla trasformazione di LBC da comitato elettorale per Damiano Coletta sindaco, nel 2016, a movimento politico strutturato e dotato di un nuovo statuto e nuovi organi. Da sempre si è occupato anche della gestione dei gazebo e quindi dei rapporti con le persone durante la campagna elettorale. Nel 2016 così come adesso.

Gabriella Monteforte è invece la coordinatrice del consiglio generale di LBC. Si tratta dell’organo politico del movimento ed è costituito da consiglieri comunali, assessori e soci LBC scelti in parte dall’assemblea dei soci e in parte dal sindaco, su incarico fiduciario.

Giuseppe Panico è il coordinatore dei forum tematici. Per via della pandemia non è stato più possibile riunirli, ma sono stati lo strumento di LBC che il movimento tutto ha più utilizzato in passato per approfondire determinati aspetti anche tecnici con l’aiuto di esperti e professionisti dei vari settori. Grande apporto è stato dato in questo senso durante Latina in Corsa, gli incontri di LBC che hanno portato ad incontrare – prima in presenza e poi online – cittadini, associazioni e professionisti per la redazione della prima bozza del programma. Un percorso lungo e articolato. A proposito dei forum, ci sono una serie di deleghe sui temi, con una struttura trasversale.