home News LBC Subito al via i lavori in via Gorgolicino. LBC: “Ascoltata la cittadinanza”

Subito al via i lavori in via Gorgolicino. LBC: “Ascoltata la cittadinanza”

436
0
CONDIVIDI
La giunta presentata oggi

L’amministrazione del Comune di Latina ha pubblicato un atto con il quale rende noto di aver affidato al Consorzio di Bonifica i lavori di rifacimento, e messa in sicurezza, dell’area che interseca via Gorgolicino e la strada statale Pontina. Gli interventi, per i quali il Comune ha stanziato quasi 33mila euro, avranno inizio immediato e consentiranno – tra le altre cose – la riparazione del sottopassaggio di via Gorgolicino. “La celerità e la tempestività d’azione – spiega il Consigliere Comunale Emilio Ranieri – dimostrano come questa amministrazione sia già ben attiva ed operativa nella sua azione di rilancio della città. Siamo stati sempre sul pezzo sulla questione del sottopasso di via Gorgolicino, ed ora finalmente stiamo per risolvere un problema particolarmente percepito per chi abita nella zona in questione. Ci tengo a ringraziare poi, a nome mio e dell’intero Gruppo Consiliare di LBC, il Consorzio di Bonifica che ha accettato di dare impulso ai lavori per conto del Comune”.

L’avvio dei lavori è stato autorizzato in seno ad un incontro tra un gruppo di residenti e l’amministrazione locale. Il Sindaco Damiano Coletta, insieme agli Assessori Dario Bellini e Pietro Caschera, hanno immediatamente accolto la richiesta di aiuto e dato impulso immediato. Una bella dimostrazione di ascolto, elaborazione ed intervento.

“Questo episodio conferma come l’ascolto della cittadinanza sia, per Latina Bene Comune, un valore imprescindibile”. Lo afferma Emanuele Di Russo, socio del Movimento ed ex Consigliere Comunale. Il quale conclude: “Da sempre crediamo nell’azione politica modulata sulla base delle criticità che ci vengono sottoposte, direttamente, dai cittadini e dalle cittadine di Latina. Da questo punto di vista ci pare evidente, quindi, che la nuova amministrazione sia iniziata in assoluta continuità di valori e di metodo con quella precedente. La partecipazione è, e resterà, un valore di riferimento per noi, nonché il metodo attraverso cui trovare soluzioni ai problemi, nel rispetto delle regole e dei ruoli”.